A-Z Indice del sito

COVID-19 – ILO: Trattare i marittimi con “dignità e rispetto”

GENEVA (ILO News) – L’epidemia COVID-19 sta avendo un forte impatto su trasporto marittimo globale e condizioni di lavoro di quasi due milioni di marinai.

Il Comitato marittimo tripartito speciale dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) – che rappresenta marittimi, armatori e governi – si e’ appellato agli Stati membri affinché i marittimi vengano trattati come lavoratori essenziali e siano esentati dalle restrizioni di viaggio durante la pandemia. In una dichiarazione congiunta, il Comitato  ha invitato a fare tutto il possibile per facilitare la consegna di forniture mediche essenziali, carburante, acqua, pezzi di ricambio e provviste alle navi.

Come già evidenziato in precedenza da alcuni rapporti, alcune parti del mondo hanno negato ai fornitori l’accesso a bordo delle navi per consegnare agli equipaggi maschere, tute e altri dispositivi di protezione personale. Secondo l’attuale dichiarazione, anche molti porti continuano a rifiutare l’ingresso di alcune navi perché in precedenza avevano attraccato in zone interessate da COVID-19, negando i rifornimenti essenziali.

“I marittimi sono lavoratori come tutti gli altri e dovrebbero essere trattati con dignità e rispetto affinché possano continuare a fornire i loro servizi vitali al mondo”, sostiene la dichiarazione.

La Commissione ha anche sottolineato l’importanza di assicurare che il flusso di beni essenziali, energia, cibo, medicine e molti altri prodotti non sia interrotto da misure che impediscano il movimento sicuro ed efficiente delle navi e dei marittimi che le gestiscono.

A questo proposito, il Direttore Generale dell’OIL Guy Ryder ha chiesto ai governi “di assicurare che i marittimi siano adeguatamente protetti dalla pandemia COVID-19, abbiano accesso alle cure mediche e possano viaggiare da e verso le loro navi, se necessario, per continuare a svolgere il loro ruolo cruciale”. Il Direttore ha anche accolto con favore gli sforzi coordinati intrapresi dalle parti sociali e dalla comunità internazionale per rispondere alla crisi creatasi nel settore.

Per saperne di più: https://www.ilo.org/global/about-the-ilo/newsroom/news/WCMS_740307/lang–en/index.htm

Attualità

L’assistenza in contanti del WFP e dell’UE aiuta a...

Riprese video WFP disponibili qui. Foto WFP disponibili qui. ANKARA – Con la Siria che entra nel suo decimo anno di...

Invito al Briefing sul COP26

The event is organized by the Permanent Missions of Italy and the United Kingdom. Date:...

FAO: Prezzi alimentari mondiali in calo a febbraio

Per la prima volta in quattro mesi i prezzi globali dei prodotti alimentari sono...

Il Piano di Azione per il Mediterraneo dell’UNEP riceve...

Il Piano di Azione per il Mediterraneo del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP/MAP) ha ricevuto il premio Eccellenza...

COVID-19: Non è il momento del panico ma quello...

THE SECRETARY-GENERAL -- REMARKS AT PRESS ENCOUNTER ON SYRIA AND COVID-19 New York, 28 February 2020       In...